Questo non sarà facile

È il momento di iniziare a praticare il trattenere il respiro durante la parte più scomoda. Le contrazioni non sono da temere e per arrivare a 3 minuti devi imparare ad abituarti a sentirti “bene” mentre le hai.

OBIETTIVO DEL GIORNO : raggiungere 1 contrazione e trattenere il fiato per altri 10 secondi. Se non hai ancora sentito una contrazione, fai del tuo meglio per spingere ed arrivarci oggi!

SOTTOTITOLI: Il video è in inglese però puoi attivare i sottotitoli in Italiano dalle impostazioni in basso a destra. Inoltre trovi un riassunto in italiano subito sotto!

Riepilogo Dell’esercizio

Nessun rilassamento, cominciamo subito. Un totale di 11 trattenute, 10 delle quali sono lunghe 30 secondi.

  • Trattieni il respiro fino alla prima contrazione o finchè non ce la fai più se non arrivi alla prima contrazione
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Recuperare con 1 espirazione, 1 inspirazione
  • Trattieni il respiro per 30 secondi
  • Respirazione di recupero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *